045 542870
  • ASSISTENZA 24 ore su 24
  • 35 anni di esperienza
  • Riparazione impianti esistenti
  • Nessun intervento sulla muratura
sistemi di allarme Verona

Servizi

Gli impianti di sicurezza Etron sono disponibili con filo o senza filo, per interni e per esterni, volumetrici e perimetrali.

L’installazione di un impianto di allarme senza filo avviene senza andare ad intaccare la muratura e senza l’impiego di cavi per collegare le 3 componenti dell’allarme. Le parti del dispositivo comunicano tramite onde radio innocue all’uomo. E’ il tipo di scelta ideale per abitazioni già occupate, infatti l’installazione è di tipo assolutamente non invasivo e non danneggia né mura né tinteggiature.

L’installazione di un impianto di allarme con filo implica il collegamento tra tutte le componenti dell’impianto con cavi elettrici. È solito consigliare questo tipo di impianto quando si è in fase di costruzione di un immobile, i tecnici di Etron sapranno consigliarvi in ogni caso anche sulla scelta di un impianto con fili in un immobile abitato, indicandovi come intervenire con cavi e senza danneggiare l’estetica della casa.

L’installazione di un impianto di allarme “misto” prevede il collegamento tra dispositivi mediante ricevitori. Installati e collegati i dispositivi dove più opportuno per la messa in sicurezza della casa, nella parte dell’immobile ove possibile sarà invece collegato il classico sistema di allarme con filo o con sistema radio.

Il dispositivo è composto da 3 parti:

Centralina elettronica attivata dall’utente mediante l’utilizzo di tastiere, chiavi elettroniche e telecomandi o tastiere.

Sensori rilevatori di intrusioni all’interno della proprietà. A seconda dell’ambiente da proteggere vi possono essere diversi tipi di sensori:
       --> sensori a infrarossi passivi;
       --> sensori a microonde;
       --> sensori a doppia tecnologia;
       --> sensori perimetrali di varie tipologie.

Sirene che in caso di allarme vengono messe in atto dalla centralina. Oltre all’impiego di sirene si associa l’utilizzo di segnalazioni telefoniche per segnalare a chi di competenza cosa sta accadendo.

Le centrali convenzionali, estremamente semplici nell’uso e nella manutenzione, prevedono il collegamento di sensori su linee che trasmettono informazioni sullo stato dell’impianto. Generalmente vengono utilizzate quando l’area da monitorare è molto ampia.
Le centrali analogiche invece vengono impiegate di norma per ambienti più complessi o suddivisi in più locali. In questo caso i sensori dialogano continuamente tramite impulsi con la centralina rilevando lo stato dell’area. Questo tipo di impianto è in grado di localizzare il punto esatto da cui parte l’allarme. Informazione fondamentale per ambienti come alberghi ed uffici.

ETRON non è solo impianti di allarme, ma anche dispositivi antincendio, impianti rilevazione fumo, sistemi rivelazione gas.
Gli impianti antincendio di Etron sono finalizzati all’avvertimento: in caso di fuga di gas o inizio di incendio partiranno una segnalazione telefonica e l’allarme acustico, per poter intervenire quanto prima possibile. L’esperienza di Etron suddivide gli impianti antincendio in due tipologie: centrali convenzionali e centrali analogiche.

RISPARMIA IL 50%
Combattiamo la crisi !

Fino al 31 dicembre č possibile detrarre il 50% sull’installazione degli impianti di allarme.

Sitemi allarme Verona Etron TeleEtron Video Sorveglianza